7 giugno 2017

Bonus badante, tate e babysitter per i residenti a Milano

di aiasmilano

BAF, Buono Assistenza Familiare. Un sostegno economico alle famiglie che hanno bisogno di un aiuto per accudire un bimbo o un anziano non autosufficiente. La proposta arriva dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano e riguarda i residenti che hanno necessità di un supporto per la gestione di un bambino o un anziano. È un contributo pari a € 1.5000, sotto forma di rimborso spese, erogato in una sola tranche. Possono farne richiesta:

  • persone anziane fragili di età pari o superiore a 60 anni, che non siano ricoverate in via definitiva in strutture residenziali
  • famiglie con figli minori fino a 8 anni
  • residenti nel Comune di Milano, ivi compresi persone straniere regolarmente soggiornanti

I richiedenti dovranno presentare attestazione ISEE in corso di validità non superiore ad € 16.954,69 e non dovranno essere titolari di altri contributi erogati dal Comune di Milano per la stessa finalità. La domanda dovrà essere presentata attraverso l’apposito modulo domanda baf e consegnata allo sportello CuraMi/WeMi Trivulzio (via Trivulzio 15 – via Bezzi 10 | tel. 0240297643/4 – 0240297646 | orari: lunedì e venerdì 9.30-11.30, mercoledì 15.00-17.00) allegando la seguente documentazione:

  • attestazione ISEE in corso di validità
  • copia del regolare contratto di assunzione stipulato dal 01/01/2017 in poi, secondo la vigente normativa (per non meno di 15 ore settimanali)
  • giustificativi della regolarità del rapporto di lavoro e dell’effettivo pagamento della retribuzione all’assistente familiare (MAV contributi Inps)

Per saperne di più clicca qui

Scarica la scheda informativa

Scarica il modulo di domanda BAF