La nostra offerta formativa

La Formazione rappresenta per AIAS di Milano Onlus una sfida ambiziosa ed entusiasmante, una possibilità concreta di costruire un sapere nuovo e ulteriore, non solo in senso quantitativo ma anche qualitativo, allargando lo sguardo per alimentare se stessi, il senso del proprio lavoro e della propria professionalità.

Significa anche conoscenza: di modelli, di strumenti e di risorse dentro e fuori da sé che possano essere spesi nella relazione con l’altro, traducendosi in un modo diverso (e ogni volta nuovo) di prendersi cura dell’altro e di porsi in relazione con esso.

Il team formazione AIAS, su indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico interno all’Associazione, progetta una serie di proposte formative come occasione di riflessione e di confronto per molteplici figure professionali (medici, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, educatori, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva e altre figure professionali). Gli orientamenti teorici e clinici sono differenti ma condividono tutti un progetto comune, quello dell’attenzione alla cura della persona in un modo dinamico e sempre più specializzato ed aggiornato.

“Dimmi e io dimentico; mostrami e io ricordo; coinvolgimi e io imparo” — B. Franklin

Fabio Panzeri
Coordinamento
Elisabetta Roca
Formazione Sanitaria
Laura Galbiati
Segreteria
Stefano Fava
Formazione Sociale e Accreditamento ECM

  • 6

    Corsi erogati nel 2016
  • 300

    partecipanti ai corsi 2016
  • 120

    ore di formazione

I NOSTRI CORSI

Scopri i prossimi corsi in programma proposti dall'Area Formazione di AIAS:

1. Offerta formativa
  • L’approccio al bimbo con lesione neurologica, secondo il concetto Bobath. Riflessioni sui diversi ambiti dell’ intervento riabilitativo
    Il corso

    Il metodo Bobath, o più correttamente “concetto Bobath” è un approccio sul modello del Problem Solving rivolto alla valutazione e al trattamento di persone con disturbi della funzione, del movimento e del controllo posturale causati da una lesione del sistema nervoso centrale.
    Il corso si propone di approfondire il concetto Bobath all’interno di un progetto terapeutico mirato.

    A chi si rivolge

    Fisioterapisti, TNPEE

    Quando

    3-4 marzo 2017
    11-12 marzo 2017

    Dove

    AIAS di Milano Onlus – via Paolo Mantegazza 10, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali.
    I crediti verranno acquisiti per ogni singolo modulo.

    Quota di iscrizione

    1 modulo 175 €
    2 moduli 330 €

    Posti limitati

  • Watsu: liberare corpo in acqua
    Il corso

    Teoria e pratica in acqua ed a terra per sperimentare come il Watsu possa favorire l’integrazione degli aspetti relazionali nella triade operatore, acqua e paziente. Grazie agli effetti percettivi e del piacere senso-motorio dell’acqua sul corpo, si scoprono nuove possibilità di movimento e nuove proposte posturali.

     A chi si rivolge

    Fisioterapisti, TNPEE, operatori socio-sanitari ed educatori che lavorano in acqua o hanno partecipato a corsi di terapia in acqua

    Quando

    26-27 marzo 2017

    2 aprile 2017

    Dove

    Il Paguro Società Cooperativa Sociale Onlus – largo Stefano e Angela Danelli 1, Lodi

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    200 €

    Posti limitati

  • L’organizzazione spazio-temporale, la mobilità, l’orientamento e la conquista dell’autonomia partendo dalla geometria del movimento (Metodo Terzi)
    Il corso

    Il Metodo Terzi è una metodologia cognitivo-motoria che favorisce l’organizzazione e la rappresentazione dello spazio personale (schema corporeo) e dello spazio extrapersonale (vicino e lontano). Propone una serie di esercizi senso-motori specifici che sviluppano la capacità di processare ed integrare le informazioni spazio temporali che giungono al sistema nervoso centrale dai diversi canali percettivi (cinestesico-propriocettivo, vestibolare, tattile, uditivo e visivo).

    A chi si rivolge

    Fisioterapisti, TNPEE

    Quando

    Venerdì 5 e sabato 6 maggio 2017
    Venerdì 19 e sabato 20 maggio 2017

    Dove

    AIAS di Milano Onlus – via Paolo Mantegazza 10, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

    Quota d’iscrizione

    350 €

    Posti limitati

  • Assessment, diagnosi, modelli di intervento e trattamento farmacologico del disturbo da comportamento dirompente nell’infanzia e nell’adolescenza
    Il corso

    La giornata di formazione si propone di fornire conoscenze aggiornate sui modelli di intervento e trattamento farmacologico nel disturbo da comportamento dirompente e nei disturbi del controllo degli impulsi nell’infanzia e nell’adolescenza.

    A chi si rivolge

    Medici, Pediatri, Neuropsichiatri infantili, Psichiatri, Psicologi, Psicoterapeuti

    Quando

    Martedì 23 maggio 2017

    Dove

    Residence San Vittore 49 – via San Vittore 49 Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    con ECM 100 €

    senza ECM/studenti 80 €

  • Utilizzo dei tablet a supporto della terapia: esperienze cliniche
    Il corso

    Nella didattica è sempre più frequente l’utilizzo di strumenti multimediali ed informatici, capaci di semplificare e di veicolare efficientemente i concetti e supportare l’esercitazione indispensabile a raggiungere risultati apprezzabili. Specialmente per i bambini nati nel nuovo millennio, comunemente chiamati “nativi digitali” che utilizzano senza percepire grosse differenze uno schermo touch o un foglio di carta, questi strumenti possono rendere più semplice la generalizzazione di competenze già apprese tramite l’esperienza.
    Tali strumenti offrono possibilità di approccio e di lavoro anche in ambito logopedico.
    Lo scopo di questo corso è indagare le potenzialità del tablet e delle sue applicazioni come supporto al trattamento. Il corso sarà costruito seguendo la concezione biopsicosociale di salute e i principi dell’ICF: il focus sarà quindi lo sviluppo di funzioni e non il recupero di disabilità.

    A chi si rivolge

    Logopedisti, Neuropsichiatri infantili, Psicologi

    Quando

    Sabato 27 maggio 2017

    Dove

    Residence San Vittore 49 – via San Vittore 49, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    con ECM 85 €

    senza ECM/studenti e genitori 65€

  • Il modello DIR®/Floortime nella riabilitazione dei disturbi del neurosviluppo. Discussione di casi clinici
    Il corso

    Consolidare, attraverso la discussione dei casi, le capacità di analisi dei profili individuali dei bambini e dei pattern di reazione e l’attitudine al lavoro di équipe.

    A chi si rivolge

    Medici, TNPEE, Logopedisti, Fisioterapisti, Psicologi, Educatori, Terapisti occupazionali, operatori con esperienza nella riabilitazione dell’età evolutiva con il modello DIR®/Floortime

    Quando

    Luglio – Dicembre 2017

    5 incontri:

    Giovedì 6 luglio
    Lunedì 11 settembre
    Mercoledì 18 ottobre
    Venerdì 24 novembre
    Martedì 19 dicembre

    Dove

    Residence San Vittore 49 – via San Vittore 49, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    con ECM 230 €
    senza ECM 210 €

  • Giornata di studio DIR®/Floortime. Amy Zier
    Il corso

    Riflettere e aprire uno spazio di formazione rispetto all’analisi di diversi profili sensoriali attraverso presentazione e discussione di casi clinici.

    A chi si rivolge

    Medici, TNPEE, Logopedisti, Terapisti della riabilitazione, Psicologi, Educatori, Fisioterapisti, Terapisti occupazionali

    Quando

    Settembre 2017

    Dove

    Residence San Vittore 49 – via San Vittore 49, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate.

  • Corpo-azione-comunicazione-linguaggio. L’apprendimento della realtà nell’ambito della grave patologia
    Il corso

    Corpo, azione, emozione sono le costituenti basilari nel processo di conoscenza della realtà. È mediante il corpo e la sua risonanza emotiva che il bambino connette gli oggetti della propria esperienza in una varietà di rapporti significativi che gli permettono di dare un senso al mondo.
    Il corso intende:
    – presentare una panoramica del processo relativo all’apprendimento della realtà considerandolo da diversi punti di vista (psicomotricità, neuroscienze, comunicazione/CAA/linguaggio, metodologia di intervento)
    – presentare e sperimentare la metodologia di intervento secondo l’approccio c.m.i. (cognitivo/motivazionale/individualizzato)

    A chi si rivolge

    Logopedisti, TNPEE, Psicologi, Terapisti occupazionali, Educatori, Medici e terapisti della riabilitazione

    Quando

    Sabato 23 e sabato 30 settembre 2017

    Dove

    Residence San Vittore 49 – via San Vittore 49, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    con ECM 160 €

    senza ECM/studenti 140 €

  • Giornata di studio sulla fisioterapia: “Postura seduta come conquista e postura statica come limite”
    Il corso

    Promuovere il confronto e la riflessione attorno al tema della postura seduta come conquista e postura statica come limite. Tale argomento permette di essere snodo di vari aspetti sociali e relazionali, di coordinamento e di alimentazione.
    Scopo della giornata è quello di riflettere su aspetti legati all’equilibrio, sul tema delle posizioni/posture e sui movimenti fetali (con una importante connessione con l’acquaticità ed il lavoro di idrokinesiterapia), la stimolazione sensori-motoria, l’alimentazione, la coordinazione occhio-mano, l’utilizzo degli ausili, l’aspetto didattico ed inclusivo a scuola, il ruolo della famiglia e l’aspetto delle barriere architettoniche.
    Tutti questi argomenti sembrano essere di rilievo anche per spaziare sui diversi significati, sia a livello ontogenetico, sia filogenetico, dove la conquista ed il mantenimento della postura seduta si declinano nei due diversi aspetti di risorsa e limite.

    A chi si rivolge

    Tutte le figure professionali di area sanitaria, di area sociale, insegnanti e genitori.

    Quando

    Novembre 2017

    Dove

    Residence San Vittore 49 – via San Vittore 49, Milano

    Crediti ECM

    Sono stati richiesti i crediti formativi per tutte le figure professionali interessate

2. Corsi per insegnanti
  • La scuola inclusiva
    Il corso

    Il percorso formativo per docenti di ogni ordine e grado, dirigenti scolastici ed educatori prevede 4 moduli

    I modulo

    Introduzione al modello DIR®: il ruolo dell’affettività e della relazione nell’apprendimento e nello sviluppo

    L’intervento vuole evidenziare i concetti base del modello DIR, con particolare attenzione al ruolo dell’affettività intesa come motore dell’apprendimento ed elemento fondamentale che integra l’esperienza in tutte le aree di sviluppo.

    Docente: Sabina Baratelli, Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta

    Durata: 3 ore

    II modulo

    L’integrazione scolastica: dal PEI (Progetto Educativo Individualizzato) agli strumenti per sviluppare gli apprendimenti, le capacità relazionali e comunicative del bambino

    L’intervento intende favorire la riflessione attorno alle diverse modalità e strategie per facilitare l’integrazione di alunni con disabilità o con disturbi dell’apprendimento, supportando i docenti nella costruzione di progetti d’apprendimento e di inclusione individualizzati, senza dimenticare il contesto classe e la partecipazione dei pari.

    Docente: Jimmy Ciliberto, Psicologo Psicoterapeuta e Psicopedagogista

    Durata: 3 ore

    III modulo

    Il lavoro di gruppo e la didattica inclusiva

    Il gruppo è una risorsa fondamentale per lo sviluppo psicofisico e relazionale del minore. La metodologia alla base della didattica inclusiva promuove la cultura della diversità, valorizza i differenti stili di apprendimento, favorisce il benessere individuale attraverso il benessere collettivo.

    Docente: Laura Cadamosti, Coordinatrice Servizio Progetti alla Persona

    Durata: 3 ore

    IV modulo

    Laboratorio pratico esperienziale

    Docente: Laura Cadamosti, Coordinatrice Servizio Progetti alla Persona

    Durata: 4 ore

    A chi si rivolge

    Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti scolastici, Educatori

    Dove

    Presso i locali della scuola

  • Il metodo Feurstein nelle scuole
    Il corso

    Il corso vuole essere l’occasione per divulgare il metodo Feuerstein (link metodo area sanitaria) con la finalità di riconoscere i miglioramenti che può apportare nel gruppo classe e nel singolo .

    Il metodo può essere impiegato in situazioni di grande differenza culturale tra gli studenti essendo, per la maggior parte degli strumenti, indipendente dalla lingua o dipendente in minima parte.

    Il progetto si rivolge alle classi seconde, terze e quarte, con programmi differenziati a seconda della classe e quindi dell’ età dei bambini.

    L’esperienza di apprendimento mediato in un gruppo aumenta la motivazione alla studio, allo scambio relazionale e al lavoro cooperativo.

    A chi si rivolge

    Classi seconde, terze e quarte della Scuola Primaria

    Dove

    Presso i locali della scuola

  • Corpo e azione nei processi di apprendimento
    Il corso

    Il corso si propone di aprire uno spazio teorico/pratico sugli apprendimenti di base del bambino anche in presenza di gravi patologie e sulla necessità di creare i presupposti per una saldatura equilibrata tra i significati esperienziali (semantica fenomenica) e i significati linguistici (semantica lessicale).

    Metodologia e organizzazione

    Il corso è suddiviso in 4 sessioni ad argomento specifico

    I sessione
    Il fare/sapere > l’atto psicomotorio costitutivo della conoscenza

    II sessione
    Neuroscienze > basi neurobiologiche dell’apprendimento, un processo che dall’implicito diventa esplicito

    III sessione
    Comunicazione > comunicazione non verbale (CNV), linguaggio, CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa): dalla semantica fenomenica alla semantica lessicale

    IV sessione
    Metodologia d’intervento > l’approccio c.m.i. (cognitivo/motivazionale/individualizzato)

    Ciascuna Sessione prevede una parte teorica e una pratica.

    A chi si rivolge

    Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti scolastici, Educatori

    Dove

    Presso i locali della scuola

Domande Frequenti (FAQ)

Come è possibile accedere ai corsi?

Compilando online la scheda di iscrizione e provvedendo contestualmente al versamento della quota.

Quali modalità di pagamento sono ammesse?

E’ possibile pagare con carta di credito direttamente dalla piattaforma web o con bonifico bancario specificando nome e corso nella causale.

Riceverò fattura per l’iscrizione al corso?

Sì, verrà emessa fattura contestualmente all’iscrizione. La fattura può essere richiesta dal singolo professionista o dall’Ente per cui lavora. Se trattasi di ente pubblico occorre chiedere esplicitamente fatturazione FEPA.

Sono previsti rimborsi se dopo essermi iscritto non posso più partecipare?

E’ previsto il rimborso del 50% della quota versata in caso di rinuncia entro 15 giorni dalla data dell’evento.

Tutti i corsi prevedono crediti ECM/CROAS?

Tutti i corsi prevedono crediti ECM per le figure professionali interessate. Alcuni corsi sono accrediti anche con l’Ordine degli Assistenti Sociali (CROAS).

Posso partecipare ai corsi anche se non sono un operatore sanitario?

Generalmente è possibile partecipare, andrà indicato nella scheda di iscrizione “senza ECM”, la maggior parte dei corsi prevede una quota differente per i partecipanti che non richiedono i crediti ECM.

Se non riuscirò ad essere presente durante tutto il corso, potrò avere i crediti ECM?

I crediti verranno erogati se la partecipazione è stata almeno del 80% della durata del corso.