Cosa facciamo

Ogni giorno il nostro team di esperti professionisti lavora per migliorare la salute e la qualità della vita delle persone con disabilità, promuovendone il benessere, l’autonomia e l’inclusione sociale tramite i servizi erogati dalle aree sanitaria, sociale e formazione. Scopri di più:

News & EventiTutte le news→

20-21 SETTEMBRE REFERENDUM COSTITUZIONALE

20-21 SETTEMBRE REFERENDUM COSTITUZIONALE

Documento di spiegazione in linguaggio facile da leggere a cura di ANFFAS.
Read More
BUONI ESSELUNGA AMICI DI SCUOLA

BUONI ESSELUNGA AMICI DI SCUOLA

Dal 14 settembre al 22 novembre 2020 un “buono amici di scuola” ogni 25 € di spesa e/o ogni 50 PUNTI FRAGOLA
Read More
Buoni Coop 2020 per la Scuola

Buoni Coop 2020 per la Scuola

Dal 3 settembre al 25 novembre 2020 un buono COOP ogni 15 € di spesa, riparte così l’iniziativa di Coop per la fornitura di materiali didattici ed informatici.
Read More
MODELLO DIRFloortime (DIR101)

MODELLO DIRFloortime (DIR101)

Corso introduttivo al modello DIRFloortime – Milano 26 e 27 settembre
Read More
COVID-19

COVID-19

Vademecum per le strutture con persone ad elevata fragilità e marginalità socio-sanitaria
Read More

Sostieni le nostre campagneTutte le campagne→

Mettiamo in campo ogni giorno nuove idee per le nostre attività di raccolta fondi. Durante tutto il nostro percorso, abbiamo realizzato iniziative di tipo diverso a sostegno di AIAS, convinti oggi più che mai che sia fondamentale attivare nuove forme di coinvolgimento.

  • 5 X 1000 motivi per ricordarti di AIAS di Milano Onlus

    Ogni anno è possibile sostenerci attraverso il 5×1000.

    Si inserisce il codice fiscale di AIAS 80103190155 nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi,  e si sostengono le nostre attività e gli obiettivi che ogni giorno perseguiamo per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità, promuovendo benessere, autonomia e inclusione sociale. A te non costa nulla, ma per noi vale molto! E poi … passaparola!

    Vuoi vedere cosa facciamo?. Guarda il video del lavoro quotidiano dei nostri educatori durante l’emergenza COVID-19

    Vai al progetto