24 Gennaio 2022

COMUNICAZIONE PER L’UTENZA E LE FAMIGLIE

di aiasmilano

A seguito delle recenti disposizioni normative e delle linee guida emanate per i servizi socio-sanitari, vi comunichiamo le procedure per l’accesso ai servizi e il rientro in struttura a seguito di positività al Covid e/o di quarantena.

Bambino positivo:

–  negativizzato: rientra in terapia (con esito tampone negativo e documentazione fine isolamento)

– ancora positivo (asintomatico da 7 giorni) passati i 21 gg di isolamento: rientra con documentazione di fine isolamento e indossando mascherina FFP2, se tollerata, per almeno 5 gg.

Bambino in quarantena scolastica:

–  rientra in terapia a partire dalla data di rientro a scuola

Bambino in sorveglianza sanitaria scolastica:

–  continua la terapia indossando mascherina FFP2, se tollerata

Bambino contatto stretto di un positivo fuori da scuola (familiare positivo):

–   NON VACCINATO: rientra dopo 10 gg di quarantena con tampone negativo

–   VACCINATO: rientra dopo 5 gg di quarantena con tampone negativo

Le famiglie devono comunicare il proprio stato (quarantena, positività…) via centralino, che trasmette tempestivamente l’informazione alla segreteria, in modo da darne immediata comunicazione via email ai terapisti e al medico referente.

In presenza di qualsiasi sintomo (indipendente dal Covid) il bambino non può accedere alla terapia, gli  è consentito di rientrare dopo 3 giorni senza sintomi, con certificato del pediatra.

Per l’utenza adulta si seguono le indicazioni di Regione Lombardia, con la seguente distinzione:

Adulto positivo:

•  Vaccinato con 3 dosi o con doppia dose da meno di 4 mesi o guarito dal Covid da meno di 4 mesi: rientra in presenza dopo 7 giorni di isolamento con tampone negativo e dopo 3 giorni asintomatici

• Negli altri casi rientra con tampone negativo dopo 10 gg di isolamento dopo 3 giorni asintomatici

 Adulto contatto stretto di un positivo

•  Vaccinato con 2 dosi da più di 4 mesi: rientra dopo 5 giorni di quarantena con tampone negativo

• Vaccinato con 3 dose o doppia dose da meno di 4 mesi: accede alle terapie con FFP2 in autosorveglianza per 5 giorni

•  Non vaccinato rientra dopo 10 giorni di quarantena con tampone negativo.

I tamponi di minori e adulti per il rientro devono essere fotocopiati e messi in cartella.

Per gli operatori sanitari contatti stretti è prevista l’autosorveglianza con esecuzione di tampone quotidiano per 5 giorni.

Confidiamo nella collaborazione e nel senso di responsabilità di ognuno di voi.

Milano, 21 gennaio 2022

il Presidente di AIAS di Milano Onlus                                                    il Direttore Sanitario

dott. Nunzio Bonaccorso                                                                 dott.ssa Olivia Ninotti