La nostra offerta formativa

La Formazione rappresenta per AIAS di Milano Onlus una sfida ambiziosa ed entusiasmante, una possibilità concreta di costruire un sapere nuovo e ulteriore, non solo in senso quantitativo ma anche qualitativo, allargando lo sguardo per alimentare se stessi, il senso del proprio lavoro e della propria professionalità.

Significa anche conoscenza: di modelli, di strumenti e di risorse dentro e fuori da sé che possano essere spesi nella relazione con l’altro, traducendosi in un modo diverso (e ogni volta nuovo) di prendersi cura dell’altro e di porsi in relazione con esso.

Il team formazione AIAS, su indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico interno all’Associazione, progetta una serie di proposte formative come occasione di riflessione e di confronto per molteplici figure professionali (medici, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, educatori, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva e altre figure professionali). Gli orientamenti teorici e clinici sono differenti ma condividono tutti un progetto comune, quello dell’attenzione alla cura della persona in un modo dinamico e sempre più specializzato ed aggiornato.

“Dimmi e io dimentico; mostrami e io ricordo; coinvolgimi e io imparo” — B. Franklin

Elisabetta Roca
Formazione Sanitaria
Laura Galbiati
Segreteria

  • 8

    corsi erogati nel 2017
  • 200

    partecipanti ai corsi 2017
  • 143

    ore di formazione nel 2017

I NOSTRI CORSI

Scopri i prossimi corsi in programma proposti dall'Area Formazione di AIAS:

1. Offerta formativa
  • Corpo – azione – comunicazione – linguaggio. Il corpo: ludico, senso/percettivo, motorio, emotivo, comunicativo, cognitivo/integrato.

    Percorso integrativo dell’approccio c.m.i.®

    Il corso

    Il trinomio corpo/azione/emozione è oggi sostenuto dalle nuove conoscenze che le neuroscienze hanno illustrato sul funzionamento del cervello.

    Durante il corso si intende rendere consapevoli i partecipanti del filo conduttore che intercorre continuamente tra corpo e cervello nel suo processo di apprendimento della realtà e così sintetizzato: il corpo porta il mondo nel cervello e il cervello guida il corpo nel mondo.

    Ogni giornata è costituita da tre moduli strutturati in una prima parte pratica ed una seconda parte di discussione dialettico/teorica.

    Docente

    Maria Luisa Gava, Psicologa e Psicomotricista, esperta di CAA e approccio c.m.i®. Docente in corsi di formazione sulle dinamiche psicomotorie, ha collaborato con il Politecnico di Milano per i prodotti informatici relativi a codici alternativi e processi di apprendimento. Conduce dal 1980 corsi di formazione in ambito psicomotorio e in ambito della CAA. E’ autrice di testi relativi alla CAA.

    A chi si rivolge

    Operatori della riabilitazione (Fisioterapisti, Tnpee, logopedisti, Psicologi, Terapisti occupazionali), Neuropsichiatri infantili, Educatori, Insegnanti

    Quando

    10  e 24 novembre 2018

    Dove

    AIAS di Milano Onlus

    via Paolo Mantegazza 10, Milano

    Crediti formativi

    19,5 ECM per tutte le figure professionali interessate 

    Quota di iscrizione

    con ECM 190 euro

    Segreteria organizzativa

    corsi@aiasmilano.it – cell. 333 172 33 55

  • PROGRAMMA FORMATIVO 2019 IN VIA DI DEFINIZIONE

    Il programma formativo del 2019 è in fase di definizione.

    A breve saranno pubblicati tutti gli appuntamenti previsti.

  • Programma Arricchimento Strumentale metodo Feuerstein
    Il corso

    Il corso, della durata di 48 ore, ha l’obbiettivo di formare applicatori PAS Standard 1° livello. Il Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) consente, lavorando sulle funzioni cognitive carenti, di rimediare a tali carenze proponendo gli strumenti del primo livello utilizzabili con bambini, preadolescenti, adolescenti, adulti e anziani. Il corso prevede una parte teorica e una parte pratica, che consiste nell’esecuzione in situazione di simulazione degli esercizi del PAS.

    Il programma viene usato in diversi contesti, dall’ambiente classe alla riabilitazione singola o di gruppo, dall’ambito manageriale alla formazione aziendale. Ai partecipanti verrà rilasciato dall’Istituto Feuerstein di Gerusalemme il Certificato di Mediatore PAS che autorizza all’applicazione degli strumenti studiati.

    Docente

    Diego Ornaghi

    Psicologo, Psicoterapeuta cognitivo. Formatore applicatore e valutatore metodo Feuerstein.

    A chi si rivolge

    Terapisti della riabilitazione, Logopedisti, Neuropsichiatri infantili, Educatori professionali, Pedagogisti, Psicologi, Insegnanti, genitori.

    Quando

    26 e 27 gennaio

    9, 10, 16 e 17 febbraio 2019

    Dove

    Residence San Vittore 49

    via San Vittore 49, Milano

    Crediti formativi

    50 ECM per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    con ECM 650 €

    genitori, insegnanti, operatori senza ECM 600 €

2. Corsi per insegnanti
  • La scuola inclusiva
    Il corso

    Il percorso formativo per docenti di ogni ordine e grado, dirigenti scolastici ed educatori prevede 4 moduli

    I modulo

    Introduzione al modello DIR®: il ruolo dell’affettività e della relazione nell’apprendimento e nello sviluppo

    L’intervento vuole evidenziare i concetti base del modello DIR, con particolare attenzione al ruolo dell’affettività intesa come motore dell’apprendimento ed elemento fondamentale che integra l’esperienza in tutte le aree di sviluppo.

    Docente: Sabina Baratelli, Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta

    Durata: 3 ore

    II modulo

    L’integrazione scolastica: dal PEI (Progetto Educativo Individualizzato) agli strumenti per sviluppare gli apprendimenti, le capacità relazionali e comunicative del bambino

    L’intervento intende favorire la riflessione attorno alle diverse modalità e strategie per facilitare l’integrazione di alunni con disabilità o con disturbi dell’apprendimento, supportando i docenti nella costruzione di progetti d’apprendimento e di inclusione individualizzati, senza dimenticare il contesto classe e la partecipazione dei pari.

    Docente: Jimmy Ciliberto, Psicologo Psicoterapeuta e Psicopedagogista

    Durata: 3 ore

    III modulo

    Il lavoro di gruppo e la didattica inclusiva

    Il gruppo è una risorsa fondamentale per lo sviluppo psicofisico e relazionale del minore. La metodologia alla base della didattica inclusiva promuove la cultura della diversità, valorizza i differenti stili di apprendimento, favorisce il benessere individuale attraverso il benessere collettivo.

    Docente: Laura Cadamosti, Coordinatrice Servizio Progetti alla Persona

    Durata: 3 ore

    IV modulo

    Laboratorio pratico esperienziale

    Docente: Laura Cadamosti, Coordinatrice Servizio Progetti alla Persona

    Durata: 4 ore

    A chi si rivolge

    Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti scolastici, Educatori

    Dove

    Presso i locali della scuola

  • Il metodo Feuerstein nelle scuole
    Il corso

    Il corso vuole essere l’occasione per divulgare il metodo Feuerstein (link metodo area sanitaria) con la finalità di riconoscere i miglioramenti che può apportare nel gruppo classe e nel singolo .

    Il metodo può essere impiegato in situazioni di grande differenza culturale tra gli studenti essendo, per la maggior parte degli strumenti, indipendente dalla lingua o dipendente in minima parte.

    Il progetto si rivolge alle classi seconde, terze e quarte, con programmi differenziati a seconda della classe e quindi dell’ età dei bambini.

    L’esperienza di apprendimento mediato in un gruppo aumenta la motivazione alla studio, allo scambio relazionale e al lavoro cooperativo.

    A chi si rivolge

    Classi seconde, terze e quarte della Scuola Primaria

    Dove

    Presso i locali della scuola

  • Corpo e azione nei processi di apprendimento
    Il corso

    Il corso si propone di aprire uno spazio teorico/pratico sugli apprendimenti di base del bambino anche in presenza di gravi patologie e sulla necessità di creare i presupposti per una saldatura equilibrata tra i significati esperienziali (semantica fenomenica) e i significati linguistici (semantica lessicale).

    Metodologia e organizzazione

    Il corso è suddiviso in 4 sessioni ad argomento specifico

    I sessione
    Il fare/sapere > l’atto psicomotorio costitutivo della conoscenza

    II sessione
    Neuroscienze > basi neurobiologiche dell’apprendimento, un processo che dall’implicito diventa esplicito

    III sessione
    Comunicazione > comunicazione non verbale (CNV), linguaggio, CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa): dalla semantica fenomenica alla semantica lessicale

    IV sessione
    Metodologia d’intervento > l’approccio c.m.i. (cognitivo/motivazionale/individualizzato)

    Ciascuna Sessione prevede una parte teorica e una pratica.

    A chi si rivolge

    Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti scolastici, Educatori

    Dove

    Presso i locali della scuola

Domande Frequenti (FAQ)

Come è possibile accedere ai corsi?

Compilando online la scheda di iscrizione e provvedendo contestualmente al versamento della quota.

Quali modalità di pagamento sono ammesse?

E’ possibile pagare con carta di credito direttamente dalla piattaforma web o con bonifico bancario specificando nome e corso nella causale.

Riceverò fattura per l’iscrizione al corso?

Sì, verrà emessa fattura contestualmente all’iscrizione. La fattura può essere richiesta dal singolo professionista o dall’Ente per cui lavora. Se trattasi di ente pubblico occorre chiedere esplicitamente fatturazione FEPA.

Sono previsti rimborsi se dopo essermi iscritto non posso più partecipare?

E’ previsto il rimborso del 50% della quota versata in caso di rinuncia entro 15 giorni dalla data dell’evento.

Tutti i corsi prevedono crediti ECM/CROAS?

Tutti i corsi prevedono crediti ECM per le figure professionali interessate. Alcuni corsi sono accrediti anche con l’Ordine degli Assistenti Sociali (CROAS).

Posso partecipare ai corsi anche se non sono un operatore sanitario?

Generalmente è possibile partecipare, andrà indicato nella scheda di iscrizione “senza ECM”, la maggior parte dei corsi prevede una quota differente per i partecipanti che non richiedono i crediti ECM.

Se non riuscirò ad essere presente durante tutto il corso, potrò avere i crediti ECM?

I crediti verranno erogati se la partecipazione è stata almeno del 80% della durata del corso.