La nostra offerta formativa

Il team formazione AIAS, su indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico interno all’Associazione, progetta una serie di proposte formative come occasione di riflessione e di confronto per molteplici figure professionali (medici, neuropsichiatri infantili, assistenti sociali, educatori, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva e altre figure professionali). Gli orientamenti teorici e clinici sono differenti ma condividono tutti un progetto comune, quello dell’attenzione alla cura della persona in un modo dinamico e sempre più specializzato ed aggiornato.

“Dimmi e io dimentico; mostrami e io ricordo; coinvolgimi e io imparo” — B. Franklin

Barbara Baiocchi
Coordinamento
Laura Altamura Galbiati
Segreteria e accreditamento ECM

  • 11

    corsi erogati nel 2018
  • 332

    partecipanti ai corsi 2018
  • 172

    ore di formazione nel 2018
  • 16

    docenti coinvolti

I NOSTRI CORSI

Scopri i prossimi corsi in programma proposti dall'Area Formazione di AIAS

1. Offerta formativa 2020
  • Programma Arricchimento Strumentale metodo Feuerstein
    Il corso

    Il corso, della durata di 48 ore, ha l’obbiettivo di formare applicatori PAS Standard 1° livello. Il Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) consente, lavorando sulle funzioni cognitive carenti, di rimediare a tali carenze proponendo gli strumenti del primo livello utilizzabili con bambini, preadolescenti, adolescenti, adulti e anziani. Il corso prevede una parte teorica e una parte pratica, che consiste nell’esecuzione in situazione di simulazione degli esercizi del PAS.

    Il programma viene usato in diversi contesti, dall’ambiente classe alla riabilitazione singola o di gruppo, dall’ambito manageriale alla formazione aziendale. Ai partecipanti verrà rilasciato dall’Istituto Feuerstein di Gerusalemme il Certificato di Mediatore PAS che autorizza all’applicazione degli strumenti studiati.

    Docente

    Diego Ornaghi

    Psicologo, Psicoterapeuta cognitivo. Formatore applicatore e valutatore metodo Feuerstein.

    A chi si rivolge

    Terapisti della riabilitazione, Logopedisti, Neuropsichiatri infantili, Educatori professionali, Pedagogisti, Psicologi, Insegnanti, genitori.

    Quando

    18,19, 25 e 26 gennaio 2020

    8,9 febbraio 2020

    Dove

    Residence San Vittore 49

    via San Vittore 49, Milano

    Crediti formativi

    50 ECM per tutte le figure professionali interessate

    Quota di iscrizione

    con ECM 650 €

    genitori, insegnanti, operatori senza ECM 600 €

  • Diagnosi e trattamento delle sindromi da disfunzione del sistema di movimento secondo il concetto S.Sahrmann (quadrante inferiore) – SOLD-OUT
    Il corso

    L’approccio riabilitativo secondo le sindromi da disfunzione del sistema di movimento si basa su un’attenta valutazione cinesiologica e muscolare con l’obiettivo di individuare le disfunzioni degli schemi di movimento che sono la causa del dolore muscolo scheletrico.

    Il fisioterapista analizzando gli schemi di movimento i  gesti  le posture, osservando e correggendo il cammino e le attività funzionali,  valutando la forza muscolare, la rigidità relativa, determinerà le strategie e gli esercizi per migliorare il controllo motorio, permettendo al paziente di comprendere i fattori scatenanti dei propri sintomi; il paziente quindi non sarà più dipendente da un trattamento passivo del sistema di cura, ma assumerà un ruolo attivo nella gestione della propria salute.

    Nel corso delle primo seminario di due giorni si lavorerà sulla parte lombare, nel secondo seminario di due giorni si analizzerà l’arto inferiore (anca-ginocchio-piede).

    Docente

    Prof. Carlo Lanzarini

    Responsabile del modulo d’insegnamento Valutazione e Trattamento del Sistema di Movimento, Docente nel corso di Cinesiologia e nel corso Clinica dell’Apparato Osteoarticolare, Docente corsi elettivi Maitland, concetti introduttivi di Mobilizzazione Articolare, concetti di Neurodinamicità

    A chi si rivolge

    Terapisti della riabilitazione, Tnpee, Medici (Npi, Fisiatri)

    Quando

    24-25 gennaio – 6-7 marzo 2020

    Dove

    AIAS di Milano Onlus

    via Paolo Mantegazza 10, Milano

    Crediti formativi

    41,6 ECM per tutte le figure professionali.

    Quota di iscrizione

    500 €

  • L’approccio transculturale nel lavoro con le famiglie e con i minori migranti

    Il corso

    Lavorare con i bambini migranti e i loro genitori richiede che l’operatore metta in campo un approccio che consideri attentamente differenze e impliciti culturali. A partire dalla consapevolezza delle dinamiche psicologiche che sono in gioco nella migrazione, è possibile comprendere meglio i bisogni e le difficoltà dei bambini e dei genitori migranti, ponendosi con loro in una relazione efficace e costruttiva.

    La giornata formativa, rivolta ad operatori di diversi servizi, vuole fornire gli strumenti utili ad una riflessione sulle dinamiche migratorie, partendo da una presentazione generale di alcuni concetti fondamentali dell’approccio transculturale.

    Il corso ha lo scopo di sensibilizzare i partecipanti sull’importanza di un approccio transculturale nella presa in carico delle famiglie provenienti da altre culture; sviluppare la consapevolezza dell’importanza della dimensione culturale nella rappresentazione della realtà degli esseri umani; sviluppare le proprie capacità comunicative e attivare attenzioni specifiche con l’utenza migrante.

     

    Docenti

    Ida Finzi, Psicologa psicoterapeuta, collabora come formatrice e psicoterapeuta, nei Servizi di clinica transculturale a Milano. E’ docente presso scuole di specializzazione in psicoterapia, ha partecipato in qualità di relatrice a numerosi convegni su argomenti di tipo clinico e organizzativo.

    Karina Scorzelli Vergara, presidente della Cooperativa Crinali, mediatrice linguistico culturale e counselor ad orientamento gestaltico.

     

    A chi si rivolge  Terapisti della riabilitazione, Logopedisti, NPI, Psicologi, Psicoterapeuti, Educatori professionali, Pedagogisti, Insegnanti, Medici, Assistenti sociali.

     

    Quando

    17 febbraio 2020

     

    Dove

    Residence San Vittore – Via San Vittore, 49 Milano

     

    Crediti formativi

    Evento n°282221 ECM 7

    Crediti CROAS per gli Assistenti Sociali

     

    Quota d’iscrizione con ECM  € 75.00

    Studenti, insegnanti, operatori senza ECM  € 50.00

     

2. Corsi per insegnanti
  • La scuola inclusiva
    Il corso

    Il percorso formativo per docenti di ogni ordine e grado, dirigenti scolastici ed educatori prevede 4 moduli

    I modulo

    Introduzione al modello DIR®: il ruolo dell’affettività e della relazione nell’apprendimento e nello sviluppo

    L’intervento vuole evidenziare i concetti base del modello DIR, con particolare attenzione al ruolo dell’affettività intesa come motore dell’apprendimento ed elemento fondamentale che integra l’esperienza in tutte le aree di sviluppo.

    Docente: Sabina Baratelli, Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta

    Durata: 3 ore

    II modulo

    L’integrazione scolastica: dal PEI (Progetto Educativo Individualizzato) agli strumenti per sviluppare gli apprendimenti, le capacità relazionali e comunicative del bambino

    L’intervento intende favorire la riflessione attorno alle diverse modalità e strategie per facilitare l’integrazione di alunni con disabilità o con disturbi dell’apprendimento, supportando i docenti nella costruzione di progetti d’apprendimento e di inclusione individualizzati, senza dimenticare il contesto classe e la partecipazione dei pari.

    Docente: Jimmy Ciliberto, Psicologo Psicoterapeuta e Psicopedagogista

    Durata: 3 ore

    III modulo

    Il lavoro di gruppo e la didattica inclusiva

    Il gruppo è una risorsa fondamentale per lo sviluppo psicofisico e relazionale del minore. La metodologia alla base della didattica inclusiva promuove la cultura della diversità, valorizza i differenti stili di apprendimento, favorisce il benessere individuale attraverso il benessere collettivo.

    Docente: Laura Cadamosti, Coordinatrice Servizio Progetti alla Persona

    Durata: 3 ore

    IV modulo

    Laboratorio pratico esperienziale

    Docente: Laura Cadamosti, Coordinatrice Servizio Progetti alla Persona

    Durata: 4 ore

    A chi si rivolge

    Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti scolastici, Educatori

    Dove

    Presso i locali della scuola

  • Il metodo Feuerstein nelle scuole
    Il corso

    Il corso vuole essere l’occasione per divulgare il metodo Feuerstein (link metodo area sanitaria) con la finalità di riconoscere i miglioramenti che può apportare nel gruppo classe e nel singolo .

    Il metodo può essere impiegato in situazioni di grande differenza culturale tra gli studenti essendo, per la maggior parte degli strumenti, indipendente dalla lingua o dipendente in minima parte.

    Il progetto si rivolge alle classi seconde, terze e quarte, con programmi differenziati a seconda della classe e quindi dell’ età dei bambini.

    L’esperienza di apprendimento mediato in un gruppo aumenta la motivazione alla studio, allo scambio relazionale e al lavoro cooperativo.

    A chi si rivolge

    Classi seconde, terze e quarte della Scuola Primaria

    Dove

    Presso i locali della scuola

  • Corpo e azione nei processi di apprendimento
    Il corso

    Il corso si propone di aprire uno spazio teorico/pratico sugli apprendimenti di base del bambino anche in presenza di gravi patologie e sulla necessità di creare i presupposti per una saldatura equilibrata tra i significati esperienziali (semantica fenomenica) e i significati linguistici (semantica lessicale).

    Metodologia e organizzazione

    Il corso è suddiviso in 4 sessioni ad argomento specifico

    I sessione
    Il fare/sapere > l’atto psicomotorio costitutivo della conoscenza

    II sessione
    Neuroscienze > basi neurobiologiche dell’apprendimento, un processo che dall’implicito diventa esplicito

    III sessione
    Comunicazione > comunicazione non verbale (CNV), linguaggio, CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa): dalla semantica fenomenica alla semantica lessicale

    IV sessione
    Metodologia d’intervento > l’approccio c.m.i. (cognitivo/motivazionale/individualizzato)

    Ciascuna Sessione prevede una parte teorica e una pratica.

    A chi si rivolge

    Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti scolastici, Educatori

    Dove

    Presso i locali della scuola

Domande Frequenti (FAQ)

Come è possibile accedere ai corsi?

Inviando a corsi@aiasmilano.it la scheda di iscrizione compilata e provvedendo contestualmente al versamento della quota.

Quali modalità di pagamento sono ammesse?

E’ possibile pagare con bonifico bancario specificando nome e corso nella causale.

 

 

Riceverò fattura per l’iscrizione al corso?

Sì, verrà emessa fattura contestualmente all’iscrizione. La fattura può essere richiesta dal singolo professionista o dall’Ente per cui lavora. In caso di fattura elettronica andrà indicato il Codice Destinatario o la PEC.

 

 

 

 

Sono previsti rimborsi se dopo essermi iscritto non posso più partecipare?

E’ previsto il rimborso del 50% della quota versata in caso di rinuncia entro 15 giorni dalla data dell’evento.

Tutti i corsi prevedono crediti ECM/CROAS?

Tutti i corsi prevedono crediti ECM per le figure professionali interessate. Alcuni corsi sono accrediti anche con l’Ordine degli Assistenti Sociali (CROAS).

Posso partecipare ai corsi anche se non sono un operatore sanitario?

Generalmente è possibile partecipare, andrà indicato nella scheda di iscrizione “senza ECM”, la maggior parte dei corsi prevede una quota differente per i partecipanti che non richiedono i crediti ECM.

Se non riuscirò ad essere presente durante tutto il corso, potrò avere i crediti ECM?

Per ottenere i crediti ECM è necessaria la presenza documentata ad almeno il 90% della durata del corso.