Programma arricchimento strumentale Metodo Feuerstein

In via di definizione

Il Corso

Il corso, della durata di 48 ore, ha l’obiettivo di formare applicatori PAS Standard 1° livello.

Il Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) consente, lavorando sulle funzioni cognitive carenti, di rimediare a tali carenze proponendo gli strumenti del primo livello utilizzabili con bambini, preadolescenti, adolescenti, adulti e anziani. Il corso prevede una parte teorica e una parte pratica, che consiste nell’esecuzione in situazione di simulazione degli esercizi del PAS. Il programma viene usato in diversi contesti, dall’ambiente classe alla riabilitazione singola o di gruppo, dall’ambito manageriale alla formazione aziendale.

Ai partecipanti verrà rilasciato dall’Istituto Feuerstein di Gerusalemme il Certificato di Mediatore PAS che autorizza all’applicazione degli strumenti studiati.

Docente

Diego Ornaghi

Quando

In via di definizione

A chi si rivolge

Terapisti della riabilitazione, Logopedisti, Neuropsichiatri Infantili, Educatori professionali, Pedagogisti, Psicologi, Insegnanti

Dove

AIAS di Milano Onlus via P. Mantegazza, 10 Milano

Crediti formativi

50

Quota d’iscrizione

Con crediti ECM 650 euro

Senza crediti ECM 600 euro

Segreteria organizzativa: corsi@aiasmilano.it – 333 1723355


  • Terapisti della riabilitazione, Logopedisti, Neuropsichiatri Infantili, Educatori professionali, Pedagogisti, Psicologi, Insegnanti
  • 48 ore

Potresti dare un occhio anche a:

Valutazione e principi di trattamento dell’arto superiore nello stroke
Valutazione e principi di trattamento dell’arto superiore nello stroke

Iscrizioni aperte

Il seminario si propone di fornire conoscenze di neurofisiologia e biomeccanica del reaching e delle funzioni di prensione e manipolazione. Verranno presentati elementi di analisi e valutazione clinica dell’arto superiore in pazienti con stroke ed esplorati nei laboratori di pratica le tecniche di facilitazione e i principi di trattamento. Date 3 – 4 marzo 2023 […]

Gestione Spazio Neutro
Gestione Spazio Neutro

È un contenitore fisico denominato Spazio Neutro, all’interno del quale l’obiettivo è facilitare l’incontro genitore/i – figlio/i nelle situazioni di disagio. È un luogo terzo, uno spazio e un tempo intermedi, lontani dal quotidiano. I principi teorici su cui si fonda lo Spazio Neutro fanno riferimento all’importanza fondamentale di mantenere il legame parentale e all’imprescindibile centralità […]

C.M.I. (Approccio Cognitivo-motivazionale-integrato)
C.M.I. (Approccio Cognitivo-motivazionale-integrato)

La metodologia C.M.I.® ideata dalla dott. Maria Luisa Gava, è finalizzata a sostenere un processo di orientamento e consapevolezza della propria realtà e delle proprie conoscenze in soggetti disabili verbali e cognitivi affinché essi possano organizzare ed esprimere in modo più comprensibile e ordinato il proprio pensiero. Nato inizialmente per facilitare un lavoro di CAA, […]